in programma

dal 26 Ottobre 2018
al 30 Novembre 2018

Safe keeping

Installazione di Sarah Bennet

Safe-keeping (Custodia) è un’installazione in cui l’artista intreccia quattro videosequenze che esplorano il potenziale affettivo di fagotti contenenti gli effetti personali dei pazienti psichiatrici dell’ex ospedale Santa Maria della Pietà.

Lavorando su delle riproduzioni, attraverso interventi performativi, embodied actions, l’artista restituisce l’intensità e la ripetitività dell’interazione con i fagotti, sottolineata dalla circolarità di ogni video.
Sarah Bennett si interroga su come l’opera d’arte possa suscitare nel visitatore un’esperienza emotiva che non dipenda unicamente dall’empatia per le storie di perdita e abbandono associate alle immagini e, allo stesso tempo, trasmettere una percezione di “internamento nell’istituzione”.

L’installazione, realizzata in collaborazione con il Museo Laboratorio della Mente, è stata allestita a cura di San Servolo srl in occasione del convegno “Musei, memoria e narrazioni per la salute mentale”, svoltosi a San Servolo il 26 e il 27 ottobre.

Safe-Keeping  sarà visibile al pubblico fino a fine novembre.

 

cartolina_safekeeping